Le autorità thailandesi preoccupate del fenomeno Simsimi

Applicazione Simsimi per smartphone in Thailandia

Le autorità thailandesi ed in particolar modo il ministro della cultura sono preoccupati del fenomeno Simsimi che molti adolescenti usano, è un programma di intelligenza artificiale, cioè una applicazione del smartphone, in cui l’utente dialoga con l’intelligenza artificiale, ma il problema è che le risposte sono molto scurrili e si teme un imbarbarimento del linguaggio, questa applicazione è nata in Korea con l’intento di migliorare la lingua inglese, ma arrivata in Thailandia viene usata molto dai giovani con conseguenze che si possono immaginare poichè non imparano l’inglese ma solo parolacce.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi